Senza categoria,,es,notifiche,,en

viviamo felicemente, fino a quando il Tesoro è responsabile separata

Una volta di ritorno scoperto al divorzio come un modo per evadere le tasse fiscali, Svizzero è stato affidato il compito di sfruttare le lacune nella legislazione di quel paese. Ci sono coppie che potrebbero essere l'ideale, con i loro figli, animali domestici, una bella casa e anche le giostre. Che hanno un fatturato di circa 160.000 euros, che permettono loro di vivere abbastanza bene, Essi possono anche avere vacanze estive sulla spiaggia in estate, e lo sci in inverno.

Sin embargo, Hanno deciso di divorziare alla fine dell'anno scorso, è normale che abbiamo immediatamente chiediamo: Cosa è successo? E questa domanda inizia con la famiglia e gli amici. Con sorpresa di tutti, la sua risposta fu più scioccante che il divorzio in sé, ed è stato che, Essi continuano a vivere sotto lo stesso tetto, Allo stesso modo continuare ad amare, ma che cosa sarebbe effettivamente cambiare le vostre finanze. Con questa decisione, E 'possibile risparmiare circa su 9.000 di euro per imposte. Immaginate cosa sarebbe un divorzio senza lavoro.

E 'noto che gli svizzeri recentemente votato per la depenalizzazione fiscale del matrimonio, tale azione è un'iniziativa che tende a evitare i matrimoni di discriminazione, contro conviventi fiscale e di sicurezza sociale, secondo impel, es decir, Democrazia Cristiana. Per coloro che si oppongono a questo gruppo, Essi suggeriscono che la proposta impedisce l'estensione del diritto di matrimonio per gli omosessuali e la tassazione individuale.

Dal momento che questo è un dibattito puramente politico e mentre una soluzione è questo, allora molte coppie decidono di andare al divorzio trucco legale al fine di risparmiare qualche migliaio. Nel caso della coppia inizialmente detta, che pagano in tasse ogni anno 20.000 euros. dopo il divorzio, la moglie paga solo per il vostro reddito 6.000 euros.

Secondo un rapporto effettuato dal Sonntag Zeitung, questo segnale al minimo 5% di coppie che passano attraverso un divorzio, Lo fanno solo per ragioni fiscali. Per quanto riguarda le statistiche, Non è possibile accertare esattamente quante coppie hanno fatto ricorso a questo accorgimento, non ammettono le vere ragioni di questa decisione apertamente. Sin embargo, è possibile stimare che almeno durante l'anno 2014, che la 16.737 divorzi sono stati registrati nel paese, almeno un 1.000 hanno fatto al fine di ridurre le tasse.

Si potrebbe quindi prendere in considerazione, che è un fenomeno, che nasce dal fallimento di tutte le proposte che sono state oggetto di riforma fiscale nazionale,dove è anche possibile delimitare l'unico cambiamento che ha trionfato in realtà per quanto riguarda il calcolo dell'imposta federale diretta, trattamento di introdurre un sollievo per le coppie sposate e una maggiore sollievo per i coniugi con doppio reddito.